‘Una mano’ per tornare al lavoro dopo il tumore

A Reggio Emilia un progetto che punta a facilitare il reinserimento dei pazienti oncologici al lavoro. Un network di 15 enti locali che coinvolge tutte le patologie oncologiche e che comprende nell’equipe riabilitativa anche una Terapista Occupazionale.

TORNARE AL LAVORO dopo un tumore segna il ritorno alla normalità e la ripresa della vita di tutti i giorni nel punto in cui era stata interrotta dalla malattia. A volte fa parte integrante della cura, ma spesso il reinserimento può essere molto difficile. Come racconta R., 42 anni, insegnante: “Scrivere alla lavagna mi causava intorpedimento e stanchezza al braccio”. Oppure D., 29 anni, cameriera: “Ero meno attenta e precisa mentre prendevo le ordinazioni al tavolo e in più davo il resto sbagliato”. La difficoltà del reinserimento lavorativo è testimoniata anche da una recente revisione sistematica dei vari studi svolti in Europa e condotta dai ricercatori dell’IRCCS di Reggio Emilia….. Continua su Repubblica>>

____

Cracking Cancer Forum, prospettive e impatti della lotta al cancro. CONFRONTO NAZIONALE 9,10 MAGGIO – FIRENZE www.crackingcancer.it

Sono aperte le iscrizioni>> https://lnkd.in/g6xAZUk

Si prega di diffondere l’invito 

2019-02-06T15:50:40+00:00