Cancro al seno, verso una nuova era della prevenzione farmacologica

I risultati di uno studio tutto italiano pubblicati sul ‘Journal of Clinical Oncology‘ (Jco), rivista ufficiale dell’Asco-American Society of Clinical Oncology, “cambiano la pratica clinica delle terapie post-intervento per i tumori al seno ‘in situ’ che rappresentano il 25% di tutte le neoplasie mammarie”, aprendo “una nuova era” che potrebbe allargarsi anche alla prevenzione primaria del big killer femminile ad esempio nelle donne sane con mutazioni ai ‘geni Jolie’ Brca. L’annuncio è dell’Istituto europeo di oncologia (Ieo) di Milano, primo centro reclutatore del trial ‘Tam-01’ che ha coinvolto 14 strutture della Penisola per un totale di 500 pazienti…L’articolo continua su AdnKronos>>

“…IMMAGINATE COSA POTREMMO FARE INSIEME!”

CRACKING CANCER FORUM prospettive e impatti della lotta al cancro. Confronto Nazionale 9,10 maggio – Firenze.

Partecipate! >> https://lnkd.in/g6xAZUk  

2019-04-15T16:00:54+00:00