Il futuro dell’oncologia è nei big data e terapie bersaglio

Puntare sui Big data, con banche dati interconnesse tra loro e che ‘parlino’ lo stesso linguaggio per la raccolta di milioni di informazioni preziose. E poi, un approccio di Medicina di precisione o ‘a bersaglio‘ che cambia radicalmente la prospettiva, poiché non mira a curare il tumore a seconda dell’organo di insorgenza ma a colpire la mutazione genica che spesso lo caratterizza in uno specifico paziente. L’oncologia sta cambiando e deve prendere una nuova strada, secondo queste linee maestre, per affrontare le sfide future….Continua su Ansa>>

APERTE LE ISCRIZIONI AL FORUM SALUTE ALLA LEOPOLDA 10-11 OTTOBRE 2019 – RIVOLUZIONI ALL’ORIZZONTE >>https://forumdellaleopolda.it/pre-iscrizione-forum-10-11-ottobre-2019/

2019-06-07T16:25:25+00:00