Gli appuntamenti dei Giorni della Ricerca in oncologia

L’iniziativa I Giorni della Ricerca dal 1995 rappresenta un momento di fondamentale importanza per informare e sensibilizzare il nostro Paese sui principali progressi compiuti nella lotta contro il cancro.

La prima settimana di novembre, Fondazione AIRC rinnova il tradizionale appuntamento con I Giorni della Ricerca per fare il punto sull’emergenza cancro e raccogliere nuove risorse per i ricercatori impegnati a contrastarla. Un momento che assume ancora maggiore importanza quest’anno in cui la pandemia di Covid-19 ha influito sui progressi della ricerca oncologica, rallentando l’attività nei laboratori e, soprattutto, il trasferimento dei risultati ai pazienti, in particolare per l’approvazione di nuovi farmaci o di nuove strategie terapeutiche.

I numeri confermano che il cancro è un’emergenza a livello mondiale, con cifre spesso superiori a quelle di molte grandi epidemie. Ricercatori e medici non possono permettersi battute d’arresto: in Italia si stima che quest’anno saranno diagnosticati 377.000 nuovi casi, più di 1000 al giorno. Per incidere su questi dati AIRC sostiene con continuità circa 5.300 scienziati al lavoro per sviluppare diagnosi sempre più precoci e trattamenti più efficaci e mirati per tutti i pazienti.

Segui le moltissime occasioni di incontro con i nostri ricercatori e le numerose iniziative come quella dei Cioccolatini della Ricerca.

Vai agli appuntamenti su AIRC>>

Cracking Cancer: i giovani ricercatori presentano le loro ricerche. Su Web 12,13 Novembre.

Scopri il programma e iscriviti per partecipare anche tu>>

2020-11-08T15:21:23+00:00