Più tutele ai malati di cancro per conservare posto di lavoro: 5 disegni di legge

Lavoro, Ricerca, Comunicazione, Terapie, Diagnostica, Prevenzione, Organizzazione, Società, Economia… di tutto questo si discuterà ‘tutti insieme’ domani 12 e dopo domani 13 novembre su WEB nel #CrackingCancer2020

ISCRIZIONE>>https://lnkd.in/dbJ5CKp

PROGRAMMA>>http://www.crackingcancer.it/programma-cc2020/

In campo per chiedere più diritti e parità di trattamento per chi è al tempo stesso lavoratore, pubblico o privato, e paziente oncologico. Una doppia condizione che accomuna sempre più persone, se si considera che in Italia 3,6 milioni di persone convivono con un tumore e la mortalità dal 1995 si è ridotta del 23%. C’è un esercito di ‘survivor’, molti dei quali lottano per il proprio posto di lavoro e dignità professionale. Puntano a colmare i gap che ancora resistono 5 disegni di legge, presentati alla Camera da altrettanti gruppi, i quali fanno parte dell’Intergruppo parlamentare ‘Insieme per un impegno contro il cancro’. Questi provvedimenti, in attesa di essere discussi e approvati, convergono su obiettivi comuni: l’ampliamento del ‘periodo di comporto’ (la conservazione del posto per chi affronta una malattia) e dei permessi per visite mediche, esami strumentali e controlli durante il follow-up….Continua su AdnKronos>>

2020-11-11T10:43:32+00:00